L’innovazione digitale tra promozioni e concorsi a premio

26
concorsi a premi

Con l’arrivo del web anche il modo di gestire le vendite al dettaglio e persino quello di fare televisione è cambiato, poiché passa tutto per i social e non solo. Basti pensare all’attenzione che attirano sempre di più i concorsi a premio: tra i più apprezzati ci sono quelli in tv, che in alcuni casi raggiungono anche fama mondiale, ma non solo.

Per spiccare rispetto alla molteplicità di siti web, bisogna dare una spinta in più al proprio modo di proporsi: ecco perché il settore della consulenza concorsi a premio è sempre in continua crescita e ha permesso a nuove professioni di nascere. Si tratta di campagne pubblicitarie con finalità più ampie: l’obiettivo principale non è solo quello di far conoscere il brand diffondendo il nome e la tipologia di prodotti venduti, ma anche la fidelizzazione del cliente. Si può ben comprendere che queste operazioni non siano così facili e veloci come sembra, anche perché ci sono diverse normative da rispettare.

Cos’è un concorso a premi?

Non tutti, però, sanno cosa siano i concorsi a premi, e addirittura molti, spaventati da queste iniziative, spesso ne sentono parlare ma non si informano abbastanza. Nello specifico, il concorso a premi si può definire un’iniziativa volta a far conoscere al grande pubblico un brand e i prodotti che quest’ultimo propone. Premio del concorso può essere un accessorio o in generale qualsiasi tipo di oggetto, un buono sconto o ancora un bene specifico e fatto su misura.

Per la normativa italiana esistono dei canoni da rispettare: ad esempio, non può essere messo in palio del denaro o delle polizze assicurative. Ma come si vince il premio? Ovviamente le modalità devono essere ben chiare ai partecipanti: ci può essere un’estrazione, una vittoria finalizzata a scegliere una foto con maggior numero di like, o ancora viene selezionato il partecipante che ha capacità culturali specifiche, etc. Insomma, avere una consulenza per riuscire a portare a termine il concorso in maniera semplice e pratica è sicuramente un punto di partenza efficace.

Consulenze pubblicitarie e promozionali

Organizzare concorsi a premi, ma anche promozioni dedicate a specifici contest, o ancora favorire la fidelizzazione del cliente sono tutte operazioni che richiedono un certo grado di precisione e delle ampie conoscenze del mercato. Basti pensare che solo per i concorsi a premi è fondamentale gestire un numero elevato di domande che possono pervenire in diversi modi: partecipazioni social, raccomandate, email e molto altro.

Bisogna poi sapere che in qualsiasi concorso o promozione è indispensabile pubblicare un regolamento e gestire anche i dati personali dei partecipanti. Ed è proprio questo il motivo per cui si è diffusa la figura del consulente, che si occupa, appunto, della gestione di questi aspetti pubblicitari di brand e società. Il consulente conosce bene il mercato in cui opera grazie ad un pregresso studio degli ipotetici partecipanti e indirizza pertanto il brand verso quella categoria a cui le promozioni o i concorsi potrebbero interessare di più. Il risultato è una fidelizzazione di massa grazie alla quale è possibile far crescere in maniera notevole la propria attività.

Affidandosi alle mani di chi conosce bene questo genere di pubblicità si può ottenere un risparmio proprio in termini pubblicitari, perché riuscire a gestire al meglio i social è sicuramente un veicolo di diffusione di informazioni maggiori e più diretto rispetto a qualsiasi altro metodo alternativo.