Le migliori applicazioni per gestire le tue password

100
applicazioni per gestire le password

Le migliori applicazioni per gestire le tue password. Tra lavoro e vita privata le password da dover ricordare sono davvero troppe! Allo scopo di semplificarci le cose succede spesso che si finisce per scegliere una password troppo semplice o, peggio ancora, che si usi la stessa password per tutto.

Forse può sembrare più veloce e semplice ma è un atteggiamento che va a discapito della sicurezza. Ricordarsi a memoria tutti i codici creati ed i dati di accesso utilizzati è praticamente impossibile, ecco allora le applicazioni per lo smartphone che ci aiutano a memorizzarli in tutta sicurezza.

Gestire le password con le applicazioni per smartphone

Abbiamo pensato di passare in rassegna le applicazioni più utili e funzionali che ti permettono di salvare in totale sicurezza tutti i tuoi dati di accesso.

Se hai interesse a proteggere le tue informazioni sensibili, faresti bene a prenderti qualche minuto di tempo per scorrere le app che stiamo per consigliarti.

Dashlane Password Manager

DPM è un sistema gestionale in grado di salvare la password dei portali più visitati dagli utenti ogni giorno. L’app riconosce più di 500 tra i siti più importanti del web, con la possibilità di mettere alla prova le proprie password attraverso il servizio “Safety Level” che genera in automatico codici sicuri e li memorizza senza alcuno sforzo. Piccolo, ma utile, tool aggiuntivo; Dashlane Password Manager ti avverte quando fai l’errore di usare lo stesso codice per più siti. La puoi scaricare su App Store o Play Store.

1Password

L’applicazione di 1Password può essere scaricata in modo gratuito dagli store di Google e Apple, ma il servizio è a pagamento: dopo un periodo di prova di 30 giorni bisogna sottoscrivere un abbonamento di 2,99$/mese (da pagare in unica soluzione annuale) o 4,99$/mese (se si preferisce il piano famiglia, da pagare sempre in unica soluzione annuale).

Consiglio importante: per evitare che il servizio, finito il periodo di prova, diventi automaticamente a pagamento, ricordati di annullare il tuo abbonamento prima che finisca la prova gratuita dei 30 giorni se non vuoi abbonarti a 1 Password. Farlo è piuttosto semplice ed immediato. Absta andare in Impostazioni, selezionare Account 1Password e [tuo nome account]. 1Password permette anche di inserire degli allegati, ad esempio delle foto o i file delle licenze dei software, alle proprie casseforti.

Puoi scaricarla sul tuo dispositivo, Android o iOS. Una volta scaricata l’app verrai guidato nella procedura per creare la tua Master Password, ovvero la password che ti permetterà di accedere a tutte le altre password.

LastPass

Dopo aver scaricato LastPass sul tuo dispositivo AndroidiOS o Windows, apri l’applicazione e crea il tuo account. Ora puoi salvare in LastPass:

  • le password dei siti ai quali sei iscritto
  • informazioni personali riguardanti indirizzi di posta elettronica o documenti,
  • i dati della tua carta di credito

Anche LastPass è dotato di un ottimo generatore di password che puoi utilizzare per creare password estremamente sicure.

Enpass password manager

Epm ti consente di creare parole chiave uniche e forti. Puoi anche inserire in modo sicuro i dati della carta di credito usata per i tuoi acquisti online. Supporta l’uso di impronte digitali e riconoscimento del volto per lo sblocco rapido e l’accesso alle informazioni. Ti permette anche di salvare conti bancari, allegati, indirizzi da compilare in automatico, documenti di viaggio…

Con questa app sarà possibile anche salvare allegati, conti bancari, indirizzi da riempire automaticamente, numeri di previdenza sociale, documenti di viaggio, e qualsiasi altra credenziale che si vuole memorizzare senza sforzi.

La puoi scaricare su App Store o Play Store

KeePass

La sicurezza e la comodità sono importanti ma non sempre ci si può permettere di spendere soldi in molte app, ecco dunque che viene in nostro soccorso KeePass gratuita e open source che può essere usata sia in versione desktop che in versione mobile. L’unico problema di KeePass sta nel fatto che non sincronizza in modo automatico i dati con il cloud ed rende necessario ricorrere a servizi di cloud storage come Google Drive o Dropbox.

Keepass2Android o MiniKeePass

Kaspersky Password Manager

KPM ti permettere di proteggere password, indirizzi, dati delle carte di credito o debito, immagini… Tutto viene salvato in un archivio crittografato che può essere sbloccato con una password principale o tramite Face ID o Touch ID di Apple e i sistemi di sblocco dei dispositivi Android. KPM ti avvisa se usi una password debole o già utilizzate. Puoi scaricarla su App store o Play Store.