SEO e Web Marketing: la differenza tra analisi di mercato e studio delle parole chiave

189
analisi di mercato delle parole chiave

Quando si avvia una impresa è importante fare ricerche sul mercato in cui si sta per competere. Lo stesso vale ogni volta che pubblichi un contenuto sul tuo sito web.

La ricerca per parole chiave è ufficialmente la nuova ricerca di mercato

In generale ogni pagina del tuo sito dovrebbe avere come target una parola chiave specifica. Il tuo sito web nel suo insieme dovrebbe pubblicare contenuti destinati a educare, informare, convincere e convertire gli utenti da visitatori a clienti.

La ricerca per parole chiave è probabilmente uno degli aspetti più sottovalutati dell’ottimizzazione dei motori di ricerca.

Lo studio delle parole chiave è un passaggio importante spesso però è solo visto come tattico per la SEO, in realtà le parole chiave ci dicono sull’utente:

  • Cosa cerca e come, oltre in che con che volumi
  • Aspetti che possono fornire input sulla customer journey

Le analisi di mercato online contemplano la keyword research (la ricerca delle parole chiave), ma vanno oltre, come ci spiega Michele Arena di Analytrix, e offre informazioni essenziali:

  • Dati demografici e geografici del pubblico
  • Strategia delle competizione
  • Saturazione dei canali di comunicazione online
  • Correlazioni ed aspetti semantici della ricerca
  • Trend stagionali e contingenti
  • Prezzo e UVP

Cosa cerca il cliente, come e quanto?

Le informazioni fornite dall’esperto Seo & Marketing risultate in seguito alla ricerca di parole chiave possono essere utilizzate per pubblicare contenuti che si collocano laddove il pubblico è, questo aumenterà la conversione del pubblico in nuovi clienti.

Pensare come il cliente è fondamentale anche se è forse la cosa più difficile in assoluto. Ed questa è un altro motivo per cui è fondamentale comunicare in modo efficace. Mettersi nella pelle del cliente serve per capire cosa in realtà non comunichiamo al cliente, quali dettagli abbiamo omesso e come possiamo rimediare. Una buona partenza sarebbe rispondere a queste 2 domande:

  • Come faresti la ricerca del tuo prodotto/servizio, dove e quando?
  • Quali ostacoli hai incontrato?

Saturazione dei canali di comunicazione online

Prima di decidere su qualsiasi parola chiave, è necessario vedere quali sono i risultati nella prima pagina dei motori di ricerca. Cerca la tua parola chiave su Google per ottenere più opzioni di parole chiave e creare una soluzione più solida per soddisfare l’intento di ricerca.

Quando guardi una SERP (pagina dei risultati del motore di ricerca) la prima cosa che confermi è se i risultati sono tutti correlati a ciò che offre la tua attività.

Vedi 10 dei tuoi concorrenti elencati nei risultati? Ciò confermerebbe che l’utente sta cercando attività o siti Web come il tuo.

I canali di comunicazione online sono saturi di articoli e argomenti proposti al pubblico, questo può significare che il tuo prodotto/servizio è di interesse ma anche che ti devi distinguere nella qualità della comunicazione e che devi effettuare una ricerca di mercato molto accurata.

Correlazioni ed aspetti semantici della ricerca

Che cosa elenca Google nella casella a discesa del suggerimento automatico durante la digitazione della parola chiave? Ci sono frasi chiave che Google ti dice che vengono cercate comunemente che puoi utilizzare per aggiungere pertinenza alla tua pagina.

Selezionare le migliori parole chiave da indirizzare significa anche basare la tua selezione su obiettivi di ranking realistici. Quando prendi in considerazione una parola chiave come target, devi tenere conto della forza della concorrenza.

Scegli parole chiave che indirizzano gli utenti a contenuti educativi che affrontano i problemi comunemente condivisi dal tuo pubblico di destinazione. I clienti hanno il 131% di probabilità in più di acquistare da un’azienda che li ha istruiti su un aspetto specifico della loro attività.

Targeting e parola chiave a coda lunga

Crea un cluster di argomenti per darti un’idea generale di come le tue parole chiave lavoreranno insieme per incanalare il tuo traffico. Lo sviluppo della profondità in un argomento di parole chiave di destinazione contribuirà a un posizionamento elevato. Questa pratica scopre argomenti secondari pertinenti e identifica le parole chiave a coda lunga per il targeting.

Il concetto di pagina pilastro è l’idea di centrare un intero argomento attorno a una pagina principale. La pagina del pilastro copre un argomento in ampiezza ma si collega ad altre pagine per una copertura più approfondita su quel particolare sotto argomento. Questa struttura è ideale per identificare le parole chiave a coda lunga.

Il vantaggio del targeting di parole chiave a coda lunga è che portano gli utenti direttamente alle informazioni che stanno cercando in una ricerca. Le parole chiave a coda lunga generano in genere una conversione più elevata perché restringono il potenziale intento di una ricerca. Attirano una migliore corrispondenza con il tuo sito web essendo più specifici e dettagliati.

In conclusione

La ricerca per parole chiave è la nuova ricerca di mercato. Se eseguito correttamente, il traffico che induci è una corrispondenza perfetta con il tuo sito, fornendoti nuovi clienti e maggiori entrate su base regolare.