Abiti da sposa online: la nuova frontiera dello shopping

66
abiti da sposa

Trovare l’abito perfetto è la priorità per ogni futura sposa. Sono sempre di più le donne che si affidano allo shopping online per assicurarsi un’ampia scelta di abiti da sposa da poter confrontare e per riuscire magari ad aggiudicarsi un abito da sposa scontato. Il mercato della vendite online è in rapida espansione e coinvolge sempre più settori.

Se prima ci si affidava quasi esclusivamente ad abiti di sartoria o agli atelier più vicini alla propria città, oggi sono sempre di più gli atelier che propongono abiti da sposa online.

Il mercato degli abiti da sposa online

I siti internet che vendono abiti da sposa sono in costante crescita. Secondo le previsioni di Global Industry Analysts il 2020 dovrebbe muovere un giro d’affari legato all’organizzazione di matrimoni di ben 68 miliardi.

Un comparto dai margini elevati, in cui i buyer sono pronti ad investire grosse somme, ma che non è esente da rischi. Per far fronte alla concorrenza spietata del mercato made in Italy, la moda sposa deve necessariamente ampliare i propri orizzonti e affrontare la sfida del digitale che impone costantemente di rinnovarsi per convincere i futuri clienti. La tradizione lascia il posto alla possibilità di garantire un’offerta più ampia e a costi contenuti.

Come scegliere l’abito da sposa online?

Quando una sposa si appresta ad acquistare il proprio abito da sposa, deve sottostare ad una sola ed unica regola: “Deve scegliere un abito che senta suo”.

L’abito da sposa diventa una seconda pelle e per questo, oltre che alla silhoutte, deve adattarsi anche alla personalità di ogni donna. Acquistare un abito da sposa online permette di vagliare tra i mille modelli proposti. L’importante è sentirsi se stesse al 100% e che l’abito sia un “guanto” e non una maschera. E’ imperativo trovare un abito in grado di modellarsi alla propria personalità!

Per andare incontro alle esigenze delle future spose i siti di vendita di abiti da sposa online devono dotare i punti vendita dei contributi dati dalle nuove tecnologie: videowall, segnaletica digitale interattiva, specchi e cabine di prova intelligenti e cataloghi virtuali.

Ecco alcuni consigli per chi vuole risparmiare acquistando l’abito da sposa online!

Abiti da sposa online: asseconda la tua personalità

Classica: sei una sposa classica il consiglio è quello di rimanere fedele alla tradizione optando per un modello senza tempo che, proprio per questo, non passa mai di moda. La priorità è dare importanza all’eleganza dei tessuti ed alla raffinatezza dei dettagli. Il tuo abito sarà romantico, delicato e al tempo stesso sofisticato. Una sposa classica sceglierà sempre un abito da sposa con scollatura a V o un modello con scollo a barchetta, che verrà poi completato da dettagli preziosi ed un velo piuttosto importante.

Moderna: le spose più moderne sanno sempre essere al passo con i tempi. A loro piace scardinare la tradizione e rinnovare il proprio stile con gusto scegliendo. Spesso prediligono abiti da sposa corti o, perché no, colorati.

Romantica: delicata, “sognante”, fiabesca… Le spose romantiche scelgono abiti eterei ed impalpabili, soprattutto in tulle e chiffon, spesso impreziositi da ricami o decorazioni floreali.

Boho: le spose più moderne e trendy amano lo stile boho. Uno stile fatto di contrasti in grado di catturare l’attenzione: “spettinato”, casual con tocchi di estrema eleganza… Un abito boho è perfetto per un matrimonio in spiaggia, magari al tramonto. Scegliete tessuti leggeri, ariosi, soavi e puntate su tutta la gamma di colori che va dal cipria al perla.

Vintage: Il mercato vintage online ha un grosso seguito e va assolutamente preso in considerazione. Le spose che amano lo stile vintage sono quelle che hanno uno sguardo al passato ed uno al futuro. La ricerca online di abiti da sposa dai toni ambrati, di tessuti ricchi ed accessori agée sarà un’emozionante caccia al tesoro.

Abiti da sposa online: Body Shape

Spesso chi compra un abito da sposa online si lascia un po’ sopraffare dalla varietà di modelli proposti. Come scegliere il più adatto alla propria conformazione fisica?

Corpo rettangolare: Se hai un fisico a rettangolo dovresti evitare gli abiti scivolati e le scollature rotonde o quadrate. Sceglie, invece, gli abiti con scollatura a V, senza spalline o che lasciano le spalle scoperte.

Fisico a clessidra: Il fisico a clessidra è molto equilibrato e consente di indossare anche l’abito a sirena più fasciato.

Corpo rotondo: per le spose curvy l’ideale sarebbe un abito da sposa stile impero con taglio sotto la cintura. Evitate invece gli abiti troppo stretti come quelli sirena. Abbracciate uno stile minimalista per tutti gli accessori. La scollatura? Meglio sceglierne una a cuore!

Corpo triangolare: La parte superiore dell’abito dovrà catturare tutta l’attenzione. Ecco perché il consiglio è quello di optare per abiti da sposa con taglio ad A, stretti in vita ma che si aprono, poi, più ampli.

Fisico a triangolo invertito: la formula perfetta vede maggior risalto ai fianchi e meno alle spalle. Come? Optate per un abito con gonna molto ampia in modo da riequilibrare la figura.

Abiti da sposa online: scegliere il tessuto

Il tessuto è un elemento fondamentale per la buona riuscita di un abito da sposa. Sono sempre di più i siti che forniscono una consulenza online per aiutare le future spose nella scelta. a sposa!

Ecco le caratteristiche dei principali per poterti meglio orientare nella scelta del tuo abito da sposa online.

  • Organza: può essere di seta o di cotone. È un tessuto trattato ma molto raffinato sia al tatto che alla vista. Si presta molto bene al confezionamento di abiti eleganti e scivolati.
  • Taffetà: è un tipo di seta molto brillante, un tessuto che dona molto volume all’abito.
  • Tulle: è il tessuto più vaporoso e romantico, ideale per dar volume e quindi pensato per gli abiti da sposa principeschi.
  • Pizzo: si ottiene lavorando seta, cotone, lino e fili “metallici”. È un tessuto che non si utilizza da solo ma per impreziosire altri tessuti.
  • Mikado: è un tipo di seta naturale e brillante.
  • Broccato: tela con un disegno in rilievo, generalmente sui toni dell’oro e dell’argento. Le fantasie richiamo la natura e il mondo astratto.
  • Piqué: si tratta di un tessuto in cotone con piccoli con motivi geometrici in rilievo.
  • Crépe: è l’ideale per gli abiti da sposa taglio sirena. Può essere in lana, georgette, plissettato: è una tela di aspetto irregolare spesso impreziosita da ricami e pietre preziose.
  • Chiffon: tessuto leggero e impalpabile, pensato per gli abiti scivolati o con molto volume.

Il mercato degli abiti da sposa: i nuovi targhet

La generazione millennials è quella da prendere in considerazione. I Millennials saranno infatti i primi “digital natives” a sposarsi andando così a cambiare il modo di comprare. Ecco perché è fondamentale saper essere competitivi anche online.

Attualmente, il 10% delle vendite viene perfezionato online e il 90% offline. Ma da qui a 10 anni, questa proporzione dovrebbe passare al 30% di vendite online contro il 70% nei negozi fisici.

Oggi molte spose cominciano a cercare il loro abito ideale su Internet; tra queste, il 75% crea un account sul sito che visita, il 50% si reca in negozio, il 35% prova l’abito e il 13% finisce per concludere l’acquisto.

Ancora per qualche anno Internet resterà l’ambiente di preselezione dei clienti, che finalizzeranno poi il loro acquisto in una boutique fisica che proponga una vera esperienza digitale. Ma il mercato si evolve costantemente e, per essere competitivi, è bene saper sfruttare le nuove tecnologie a disposizione.