Luì e Sofì: gli Youtubers da record di Me contro Te

311

Luì e Sofì: gli Youtubers da record di Me contro Te continuano a far parlare di sé catalizzando un’attenzione sempre crescente da parte di genitori e ragazzi.
Luigi Calagna e Sofia Scalia sono nati rispettivamente nel 1992 e nel 1997. Nonostante la loro giovane età sono una coppia consolidata sia nella vita che in rete.

Se non avete la minima idea di chi siano i Me contro Te probabilmente avete più di dieci anni e non avete figli preadolescenti. Ma basterà chiedere ad uno qualsiasi dei loro piccoli follower per farvi raccontarvi tutto (ma proprio tutto) su Luì e Sofi: i due youtubers che hanno letteralmente stregato i più piccoli dando vita a un fenomeno che dal web è arrivato in televisione e ora al cinema.

Se però non volete fare brutta figura con figli e nipotini vi basterà proseguire nella lettura per capire il fenomeno di Me contro Te e del team Trote (si, avete letto bene).

Chi sono Luì e Sofì

Chi sono i Me contro Te, ovvero Luì e Sofì? Per quei pochi che non lo sapessero sono due youtuber e influencer che fanno impazzire bambini e adolescenti arrivando a guadagnare una piccola miniera d’oro. Da YouTube a Sanremo 2020, passando per cinema, libri e gadget!

Luigi Calagna e Sofia Scalia, coppia artistica ma anche di fatto, aprono nel 2014 il loro canale Youtube pubblicando il loro primo video dal titolo, scusate il gioco di parole, “Il primo video di Luì e Sofì”.

I due hanno iniziato a fare video su YouTube un po’ per caso ma da allora non si sono più fermati trasformando quello che era nato come un hobby in un vero e proprio lavoro. Soprattutto i primi video erano impostati sotto forma di sfide (celebre la prima Maze Runner Challenge), da li il nome Me contro te.

Loro stessi raccontano i loro esordi:

«Eravamo già fidanzati da un paio di anni. Un giorno che eravamo particolarmente liberi abbiamo iniziato a girare alcuni video e poi li caricavamo su YouTube. A stento teneva la connessione Internet. Per mettere online i primi abbiamo impiegato notti intere. Erano per lo più challenge: sfide tra noi. Da lì il nome che ci siamo dati, i Me contro te. Il nostro seguito pian piano si è allargato a macchia d’olio. Cresceva, e più cresceva e più ci accorgevamo che erano soprattutto gli under 10 i più attenti, i più fedeli. Team trote, si sono chiamati, che è un’espressione derivante da un equivoco: la parte finale del profilo mecontrote tutto attaccato. Tengono al nostro intrattenimento quotidiano perché lo trovano semplice, divertente, genuino. Siamo i cartoni animati di ieri, quello che per noi erano Bim Bum Bam, La Melevisione, Art Attack, Scooby-Doo».

Me contro Te su YouTube

I Me contro Te sono due giovani uniti dalla passione per i video. Il loro canale YouTube è ormai attivo da diversi anni e conta quasi 5 milioni di iscritti, un numero impressionante che non è niente rispetto a quello su cui si attestano le visualizzazioni ottenute per i vari filmati postati.

Ogni giorno pubblicano contenuti adatti ad un target che va dai 5 ai 10 anni. Il loro ruolo è stato fin da subito legato alla giovane età dei follower: baby sitter, fratelli maggiori, insegnanti…

Sono riusciti a conquistare bambini e adolescenti che, grazie a loro linguaggio, a contenuti adatti e a tanta simpatia, si sono affezionati in numero sempre crescente. Riescono infatti ad intrattenere il loro piccolo (per età ma non per numero) pubblico attraverso un canale che offre contenuti piuttosto vari. Si passa dalle sfide alle canzoni, passando per parodie, video speciali ed esperimenti.

Essere dei modelli per un target così delicato non è per nulla facile ma Luigi e Sofia ne sono consapevoli.

«Non c’è azione in cui non lo teniamo in conto. Ma mamme e papà ormai lo sanno. Di noi si fidano».

Non è un caso che il Moige – Movimento Italiano Genitori − li ha premiati per i contenuti educativi dei loro video.

Nonostante si siano chiamati Me contro Te, in realtà sono molto uniti e fanno coppia fissa anche nella vita.

“Uniti sempre. Contro la noia, per scacciarla. Contro la tristezza, perché non ci prenda. Insieme 24 ore su 24: per me lei è un braccio, io sono un suo piede. Mi sono innamorato e l’ho corteggiata subito, senza quasi conoscerla. E non è stato un fuoco fatuo: oggi ci guardiamo e sappiamo già che cosa stiamo pensando. E immaginarci divisi non è qualcosa che mettiamo nel conto, perché ci viene una fitta di vuoto cosmico, improvviso”.

Luì e Sofì gadget

Team Trote

Team trote, si sono chiamati, Luì e Sofì si sono chiamati così. Un nome buffo che ben li rappresenta ma perché è stato scelto?
In realtà il Team Trote nasconde un piccolo equivoco. Si tratta infatti di un nome nato per caso ma ormai ogni piccolo fan di Luì e Sofì è orgoglioso di essere un membro del “team trote”.

Tutto è dovuto al nome del loro canale Instagram che era “mecontrote”, scritto tutto attaccato. Da li è poi nato il nome trote che i due simpatici youtuber hanno deciso di tenere per i loro piccoli amici.

Me contro Te: Luì e Sofì arrivano al cinema

Sofi e Luì, ossia Sofia Scalìa e Luigi Calagna, dopo aver conquistato Youtube arrivano a conquistare anche le sale cinematografiche. Il 17 gennaio 2020 è infatti uscito Me contro Te Il Film: La vendetta del Signor S, una commedia che ha portando al cinema migliaia di giovanissimi.

I sogni son desideri, ma a volte la passione aiuta a concretizzarli!

«Sognavamo di girare la storia delle storie, e di farla vedere non online ma sul grande schermo. Ci ha notato Warner, insieme a Colorado. E ora è una festa».

Un trionfo di pubblico che porta loro un ottimo riscontro economico. Il loro film è stato uno dei maggiori incassi di questo inizio 2020 raggiungendo gli 8.440.767 euro! Ma non solo, Luì e Sofì detengono un merchandise da edicola che spazia dalle figurine ai quaderni e una rendita costante grazie al successo del proprio canale YouTube.

Il fatturato attivo, secondo i dati economici trapelati da diverse fonti ufficiali, parla chiaro ed è strabiliante: quasi tre milioni di euro guadagnati solo nel 2018 (con un guadagno netto di 1,7 milioni).

I dati sono stati presi dalla Me contro Te Srl, società di cui Luigi e Sofia sono amministratori e che permette loro di fatturare e gestire i guadagni della loro attività. Un’attività che si estende anche grazie al sito e allo shop ufficiale del merchandise.